[Oa-italia] Accordo di Elsevier CRUI 2018-2022: "incentivi" per l'OA?

Elena Giglia elena.giglia a unito.it
Mar 23 Gen 2018 10:20:33 CET


Buongiorno
concordo sui commenti.
Quanto alla riservatezza, mi preoccuperei forse solo nella fase di
contrattazione.
Una volta che il contratto sara' attivo, credo sia nostro dovere rendere
pubblici i termini
- per la legge italiana sulla trasparenza
- per conformarci al punto 4 delle 12 Call for Action della Amsterdam Call
del 2016, che recita Create transparency on costs and conditions of
academic communcation
https://wiki.surfnet.nl/display/OSCFA/4.+Create+transparency
+on+the+costs+and+conditions+of+academic+communication
Sappiamo infatti che le non disclosure clauses sono state l'arma con cui i
grandi editori hanno segmentato per anni il mercato a loro piacimento (il
video di David Tempest di Elsevier che lo ammetteva candidamente era
diventato virale https://youtu.be/4JsNT1gKe7I).
Alla fine del 2016 Elsevier era stata citata per abuso di posizione
dominante da Martin Eve, sulla base della segmentazione di mercato appunto.
In Olanda sono arrivati fino al FOIA per avere queste informazionihttps://
www.scienceguide.nl/2017/06/dutch-open-access-contracts-have-to-
be-disclosed/
Spero che noi non dobbiamo arrivare a tanto, appunto in virtu' della legge
sulla trasparenza.
Dalla Finlandia, il giorno stesso in cui il contratto e' stato firmato le
condizioni erano su Twitter.

Di questo sarebbe stato non solo utile ma fondamentale discutere con CARE,
perche' il mondo sta cambiando.

Buona giornata
eg



Nascondi testo citato


------------------------------




Il 22 gen 2018 10:17 AM, "Silvana Mangiaracina" <mangiaracina a area.bo.cnr.it>
ha scritto:

> Certamente i termini economici dell'accordo sono coperti da riservatezza e
> adesso al vaglio delle singole istituzioni per l'adesione o meno.
>
> Certamente va ringraziato CARE e il Team negoziale che ha trattato con
> l'editore (coordinato da Bungaro), per i motivi che sono stati egregiamente
> ricordati da Serena.
>
> Tuttavia perdonate... per una trattativa che Ŕ gia' conclusa e non piu'
> modificabile, "se" sono state negoziate eventuali forme di incentivo per le
> pubblicazioni Open Access dei ricercatori italiani per i prossimi 5 anni,
> che le stesse siano coperte da riservatezza... fa un po' sorridere.
>
> Anche perchŔ, la CRUI ha sottoscritto l'anno scorso l'iniziativa Open
> Access 2020:
> https://oa2020.org/mission/
>
> che tra le altre cose, recita: "We will pursue this transformation process
> by converting resources currently spent on journal subscriptions into funds
> to support sustainable OA business models. Accordingly, we intend to
> re-organize the underlying cash flows, to establish transparency with
> regard to costs and potential savings, and to adopt mechanisms to avoid
> undue publication barriers."
>
>
> Cordiali saluti,
> Silvana Mangiaracina
>
>
>
> Il 19/01/18 16:42, Franco Carlo Bungaro ha scritto:
>
>> Carissimi,
>>
>> scrivo solo per ricordare che le informazioni trasmesse da CRUI-CARE di
>> cui siete in possesso sono coperte da riservatezza. Di conseguenza non
>> possono essere divulgate al di fuori delle vostre rispettive istituzioni e,
>> soprattutto, non possono essere utilizzate a fini diversi da quelli
>> relativi alle valutazioni che ciascuna sede fa in merito all'adesione e/o
>> alla gestione del relativo contratto.
>>
>> Un caro saluto
>>
>> Franco Bungaro
>>
>>
>>
>> Il giorno 19 gennaio 2018 10:34, Andrea Capaccioni <
>> andrea.capaccioni a gmail.com <mailto:andrea.capaccioni a gmail.com>> ha
>> scritto:
>>
>>     Per chi fosse interessato al testo dell'accordo credo che la via pi¨
>>     pratica sia quella di chiederne copia all'ufficio competente del
>>     proprio sistema bibliotecario. Si potrebbe chiedere ai delegati di
>>     ateneo, ma credo sia pi¨ complicato per diversi motivi.
>>     Saluti
>>     Andrea
>>
>>
>>     Il 19/gen/2018 09:54 AM, "Emanuela Secinaro" <e.secinaro a inrim.it
>>     <mailto:e.secinaro a inrim.it>> ha scritto:
>>
>>         Io so dell'accordo CRUI che ha ottenuto un forte sconto
>>         sull'abbonamento a science direct motivato dal fatto che ormai
>>         la pubblicazione open access e gold open access Ŕ molto diffusa
>>         ed in crescita
>>
>>         Io ci sarei per il 22 febbraio...
>>         Emanuela
>>
>>         2018-01-18 16:43 GMT+01:00 Silvana Mangiaracina
>>         <mangiaracina a area.bo.cnr.it <mailto:mangiaracina a area.bo.cnr.it
>> >>:
>>
>>             Da una press release di ieri si legge dell'accordo stipulato
>>             con ELsevier in Finlandia:
>>
>>             "The FinELib consortium and information analytics business
>>             Elsevier today signed an agreement making Elsevier’s
>>             globally published research articles available to Finnish
>>             academic institutions, while providing Finnish researches
>>             with incentives to publish open access if they so choose."
>>             https://www.elsevier.com/about/press-releases/science-and-te
>> chnology/finelib-and-elsevier-reach-agreement-for-subscripti
>> on-access-and-open-access-publishing
>>             <https://www.elsevier.com/about/press-releases/science-and-t
>> echnology/finelib-and-elsevier-reach-agreement-for-subscript
>> ion-access-and-open-access-publishing>
>>
>>
>>             In Germania, almeno fino a dicembre scorso, tutte le
>>             universitÓ tedesche erano impegnate a ottenere una riduzione
>>             dei costi e che tutti gli articoli dei loro autori venissero
>>             pubblicati come Open Access:
>>
>>             https://www.nature.com/articles/d41586-017-07817-1?WT.ec_id=
>> NEWSDAILY-2017
>>             <https://www.nature.com/articles/d41586-017-07817-1?WT.ec_id
>> =NEWSDAILY-2017>
>>
>>
>>             Anche la CRUI ha concluso da piu' di un mese la trattativa
>>             con Elsevier:
>>             http://www.crui-risorselettroniche.it/elsevier-trattativa-co
>> nclusa/
>>             <http://www.crui-risorselettroniche.it/elsevier-trattativa-c
>> onclusa/>
>>
>>             Qualcuno ne sa qualcosa?
>>
>>             Grazie,
>>             Silvana Mangiaracina
>>
>>
>>             --             *****************************
>> ****************************************************
>>             Dr. Silvana Mangiaracina
>>             National Research Council - Bologna Research Area Library
>>             via Gobetti, 101 - 40129 Bologna ITALY
>>             <https://maps.google.com/?q=via+Gobetti,+101+-+40129+Bologna
>> +ITALY&entry=gmail&source=g>
>>
>>             mailto:mangiaracina a area.bo.cnr.it
>>             <mailto:mangiaracina a area.bo.cnr.it>
>>             tel. +39 051639 8026 <tel:%2B39%20051639%208026> fax +39
>>             051639 8130 <tel:%2B39%20051639%208130>
>>             http://biblioteca.bo.cnr.it
>>
>>             Last publications:
>>             Trends in interlibrary lending: a longitudinal data analysis
>>             on article sharing in Italy, IFLA WLIC, Columbus, USA, 13-19
>>             August 2016
>>             http://library.ifla.org/1425/
>>             To each his own: how to provide a library user with an
>>             article respecting licence agreements
>>             http://www.emeraldinsight.com/doi/10.1108/ILDS-07-2015-0022
>>             <http://www.emeraldinsight.com/doi/10.1108/ILDS-07-2015-0022>
>>             ************************************************************
>> **********************
>>             _______________________________________________
>>             OA-Italia mailing list
>>             OA-Italia a openarchives.it <mailto:OA-Italia a openarchives.it>
>>             https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia
>>             <https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia>
>>             PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>>             <http://www.openarchives.it/pleiadi/>
>>
>>
>>
>>
>>         --         Emanuela Secinaro
>>         Biblioteca INRIM/INRIM LIbrary
>>         Strada delle Cacce 91
>>         10135 TORINO (Italy)
>>         +39 011 3919307 <tel:011%20391%209307>
>>         https://www.inrim.it/servizi/biblioteca
>>         <https://www.inrim.it/servizi/biblioteca>
>>         La biblioteca Aderisce a Cobis, ACNP, NILDE
>>         Codice ACNP TO025
>>
>>         _______________________________________________
>>         OA-Italia mailing list
>>         OA-Italia a openarchives.it <mailto:OA-Italia a openarchives.it>
>>         https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia
>>         <https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia>
>>         PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>>         <http://www.openarchives.it/pleiadi/>
>>
>>
>>
>>     _______________________________________________
>>     OA-Italia mailing list
>>     OA-Italia a openarchives.it <mailto:OA-Italia a openarchives.it>
>>     https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia
>>     <https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia>
>>     PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>>     <http://www.openarchives.it/pleiadi/>
>>
>>
>>
>>
>> --
>>
>> Franco Bungaro
>> UniversitÓ di Torino
>> Direzione Ricerca e Terza Missione
>> AreaServizi Bibliotecari d'Ateneo
>>
>> tel +39 011-6705574
>> cell. 3204647614
>> website http://www.sba.unito.it/
>>
>>
>> "Non la preoccupa la prospettiva di finire sulla sedia elettrica?"
>> "Servirebbe?"
>>
>> (la risposta di Rudolf Abel a James Donovan nel 'Ponte delle spie')
>>
>>
>> 'We don't know what we shouldn't do.'
>>
>> (F.Casalegno sull'approccio base all'innovazione)
>>
>> ----
>>
>> Questo messaggio di posta elettronica  e gli eventuali allegati sono
>> suscettibili di contenere informazioni di carattere confidenziale
>> rivolte esclusivamente al destinatario. La diffusione, la
>> distribuzione o la riproduzione non possono avvenire che per esplicito
>> assenso scritto del mittente.
>> Se ricevete questo messaggio di posta elettronica per errore,
>> segnalatelo per cortesia immediatamente al mittente e distruggete
>> quanto ricevuto (compresi i file allegati) senza farne copia.
>>
>>
>> _______________________________________________
>> OA-Italia mailing list
>> OA-Italia a openarchives.it
>> https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia
>> PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>>
>>
> --
> ************************************************************
> *********************
> Dr. Silvana Mangiaracina
> National Research Council - Bologna Research Area Library
> via Gobetti, 101 - 40129 Bologna ITALY
>
> mailto:mangiaracina a area.bo.cnr.it
> tel. +39 051639 8026 fax +39 051639 8130
> http://biblioteca.bo.cnr.it
>
> Last publications:
> Trends in interlibrary lending: a longitudinal data analysis on article
> sharing in Italy, IFLA WLIC, Columbus, USA, 13-19 August 2016
> http://library.ifla.org/1425/
> To each his own: how to provide a library user with an article respecting
> licence agreements
> http://www.emeraldinsight.com/doi/10.1108/ILDS-07-2015-0022
> ************************************************************
> **********************
> _______________________________________________
> OA-Italia mailing list
> OA-Italia a openarchives.it
> https://liste.cineca.it/cgi-bin/mailman/listinfo/oa-italia
> PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.cineca.it/pipermail/oa-italia/attachments/20180123/008507d4/attachment-0001.html>


Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia