[Oa-italia] Un'infrastruttura europea pubblica per l'open access: una proposta

Maria Cassella maria.cassella a unito.it
Mar 9 Maggio 2017 14:32:47 CEST


Cari,
ho scorso velocemente. Resto sempre un po' perplessa quando si parla di
costruire un'infrastruttura pubblica europea. A mio modesto avviso
l'infrastruttura esiste giÓ; Ŕ per lo piu' gestita dalle universitÓ, dai
centri di ricerca. Va potenziata sicuramente, vanno strette piu'
collaborazioni che sono di natura politica pi¨ che tecnologica, perche' la
tecnologia esiste ed Ŕ giÓ potente. Vanno realizzate sinergie.
Concordo, quindi, in assoluto sul modello federato, ma sostenuto da
politiche di collaborazione. L'esperienza di COAR dimostra i benefici della
collaborazione.
A proposito dell'infrastruttura conoscete tutti immagino OPERAS
http://operas.hypotheses.org/aboutoperas . Vi partecipano alcune universitÓ
italiane tra cui la mia e la CRUI. SarÓ interessante vedere i suoi
risultati.
Saluti alla lista
mc

Il giorno 9 maggio 2017 14:14, Paola Gargiulo <p.gargiulo a cineca.it> ha
scritto:

> Carissimi,
>
> Un interessante post a cura di *Benedikt Fecher, Sascha Friesike,
> Isabella Peters e Gert G. Wagner  *Ŕ stato pubblicato sul blog di LSE  in
> cui viene espressa una proposta pratica volta alla creazione di un'
> infrastruttura europea pubblica per l'open access .
>
> http://blogs.lse.ac.uk/impactofsocialsciences/2017/
> 04/10/rather-than-simply-moving-from-paying-to-read-to-
> paying-to-publish-its-time-for-a-european-open-access-platform/
> Sul blog di  OpenAIRE, Tony Ross Hellauer ha commentato il post
> evidenziando che sia preferibile un modello partecipativo e federato,
> piuttosto che un approccio monolitico che a sua volta creerebbe una forma
> di monopolio sottolineando il contributo che OpenAIRE potrebbe dare in
> quanto ha gia' realizzato un serie di servizi e che l’European Open Science
> Cloud potrebbe essere la casa naturale di questa iniziativa e che il punto
> p¨ spinoso Ŕ come sempre definire la governance.
>
> https://blogs.openaire.eu/?p=1961
> Sul sito di AISA abbiamo pubblicato una notizia articolata sulla proposta
> che Ŕ molto in linea con le posizioni di AISA sui temi affrontati.
> http://aisa.sp.unipi.it/uninfrastruttura-pubblica-per-
> laccesso-aperto-in-europa-una-proposta/
> Commenti sono benvenuti
>
> Cordialmente
> Paola
>
> --
> Paola Gargiulo
> OpenAIRE NOAD- National Open Access Desk-Italia
> CINECA, Interuniversity Consortium for ICT & HPC
> Via R. Sanzio 4, I-20090 Segrate MI, Italyemail:p.gargiulo a cineca.it
> phone +39 02 26995-218
> mobile + 39 328 9507 128
> skype paolafoca
>
>
> _______________________________________________
> OA-Italia mailing list
> OA-Italia a openarchives.it
> http://openarchives.it/mailman/listinfo/oa-italia
> PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.cineca.it/pipermail/oa-italia/attachments/20170509/148fccbd/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia