[Oa-italia] Fwd: L'Open access nella legge di stabilitÓ 2014 degli Usa

Antonella De Robbio antonella.derobbio a unipd.it
Sab 8 Feb 2014 12:41:24 CET


L'Open access nella legge di stabilitÓ 2014 degli Usa

7 FEBBRAIO 2014

La Camera dei Rappresentanti e il Senato degli Stati Uniti il 16 gennaio
scorso hanno reso obbligatoria - attraverso ildecreto
omnibus<http://docs.house.gov/billsthisweek/20140113/CPRT-113-HPRT-RU00-h3547-hamdt2samdt_xml.pdf>
annuale
noto come *Consolidated Appropriations Act* - la politica dell'accesso
aperto per tutte le agenzie federali di ricerca finanziate nel decreto e
che abbiano un budget di ricerca superiore ai 100 milioni di dollari.
Queste dovranno quindi rendere disponibili al pubblico articoli e risultati
di ricerca finanziati (anche solo parzialmente) dal governo federale, entro
12 mesi dalla loro pubblicazione in una rivista peer-reviewed. In questo
modo saranno liberamente accessibili i risultati legati a circa metÓ della
ricerca finanziata con le tasse dei cittadini (per 31 miliardi di dollari
su un totale di 60 complessivi)


http://www.unipd.it/ilbo/content/l%E2%80%99open-access-nella-legge-di-stabilita-2014-degli-usa
-- 
Antonella De Robbio
Coordinatore biblioteche del Polo Giuridico
CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche
Universita' degli Studi di Padova
Via Anghinoni, 3 - 35121 PADOVA (ITALY)
++ 39 049 8273654
++ 334 6960555
skype:adr1958

"Chi supera la crisi supera sÚ stesso senza essere superato. Chi
attribuisce le proprie sconfitte e i propri errori alla crisi, violenta il
proprio talento e mostra maggior interesse per i problemi piuttosto che per
le soluzioni. La vera crisi Ŕ l'incompetenza." Albert Einstein, Come io
vedo il mondo, 1934
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.cineca.it/pipermail/oa-italia/attachments/20140208/627c51dd/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia