[Oa-italia] Congresso bibliotecari rumeni

Antonella De Robbio antonella.derobbio a unipd.it
Ven 10 Set 2010 13:10:40 CEST


Che piacere sentire queste notizie!
Conosco bene Nick e il suo impegno per l'OA Romania, attraverso
l'eccellente lavoro della comunitÓ Kosson che ha messo in piedi
http://www.kosson.ro/
Nick Ŕ un grande esperto di biblioteche digitali, collabora anche con
il gruppo Rinascimento Digitale.
Un caro saluto a tutti
Antonella


Il 10 settembre 2010 10:18, guerrini.mauro a fastwebnet.it
<guerrini.mauro a fastwebnet.it> ha scritto:
> Sono a Bucarest per partecipare al 21. congresso dell'Associazione dei bibliotecari rumeni (ABR). An
> che qui il tema dell'OA e' centrale. Ieri l'amico prof. Mircea Regneala, presidente dell'ABR, ha pre
> sentato ai congressisti la "Moţiune privind Accesul Deschis la informaţia ştiinţifică academică" (Mo
> zione per l'appoggio all'accesso aperto alla produzione scientifia accademica), approvata all'unanim
> ita'. Sempre ieri ho conosciuto personalmente Nicolaie Constantinescu (che ci legge sulla lista) e l
> a prof.ssa Angela Repanovici, ben conosciuta anche da alcuni colleghi italiani, autrice di un libro
> sui vantaggi dell'OA. Stamani sessione dedicata all'IL, con ampio spazio all'OA. Ho presentato la si
> tuazione italiana (Dichiarazione di Messina, valutazione della produzione dei docenti, IR presenti,
> ruolo della CRUI, ruolo dei docenti nella promozione dell'OA, problemi aperti, etc.). Con alcuni del
> egati della Norvegia, del Belgio e della Romania abbiamo parlato dei metadati degli IR, problema ape
> rto per tutti.
> Che in Romania si parli dell'OA e in termini cosi' precisi non e' secondario, ricordando il controll
> o ferreo sugli intellettuali e sulla loro produzione solo fino a 21 anni fa.
> Il congresso si svolge nella Biblioteca universitaria, gia' sede della Securitate, di fronte al pala
> zzo da cui fuggi' Ceauşescu nel dicembre 1989. La biblioteca fu distrutta dalle bombe lanciate dai c
> arri armati durante la rivoluzione (cosi' viena chiamata la rivolta contro il regime del 1989): anda
> rono distrutti dal fuoco circa 400 mila volumi.
> Saluti,
> Mauro Guerrini
> Universita' di Firenze
> Presidente AIB
>
>
>
> _______________________________________________
> OA-Italia mailing list
> OA-Italia a openarchives.it
> http://openarchives.it/mailman/listinfo/oa-italia
> PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/
>



-- 
Antonella De Robbio
CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche
Universita' degli Studi di Padova
Via Anghinoni,
35121 PADOVA (ITALY)
++ 39 049 8273654
++ 334 6960555

""Coloro che non sanno imparare dalle riunioni
precedenti saranno condannati a ripeterle".
Massima di McKernan (dalle Leggi di Murphy)




Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia