[Oa-italia] Policy istituzionale della LUISS

Tessa Piazzini tessa.piazzini a unifi.it
Mar 23 Feb 2010 13:33:17 CET


Mi sembra un'ottima notizia e un esempio da seguire con attenzione.
Spero che prima o poi anche la mia istituzione segua questa strada.

Tessa Piazzini
Responsabile del Servizio di informazione e comunicazione all'utenza
Biblioteca Biomedica
UniversitÓ degli studi di Firenze
V.le Morgagni 85
50134 Firenze
tel. 055 4598044
fax 055 4221649
e-mail: tessa.piazzini a unifi.it
http://www.sba.unifi.it/biomedica
Blog Bibliomedica In-forma: www.bibliotecabiomedica.wordpress.com


----- Original Message ----- 
From: "Maria Cassella" <maria.cassella a unito.it>
To: "Lista di discussione su temi relativi all'accesso aperto" 
<oa-italia a openarchives.it>
Sent: Tuesday, February 23, 2010 11:34 AM
Subject: [Oa-italia] Policy istituzionale della LUISS


> Scusate ma nel turbinio di mail mi sono dimenticata di girare alla lista
> questa notizia che mi sembra proprio su OA-Italia non sia ancora 
> circolata.
>
> "La LUISS, Libera UniversitÓ Internazionale degli Studi Sociali Guido
> Carli, con delibera del Senato Accademico, ha adottato una politica
> istituzionale mandataria per il deposito dei metadati bibliografici e
> delle copie elettroniche di tutti i lavori scientifici prodotti dai
> docenti dell'Ateneo nell'Archivio aperto istituzionale, LUISSearch
> <http://eprints.luiss.it/>.
>
> La policy adottata si riconduce al modello ID/OA (Immediate
> Deposit/Optional Access), anche noto come Dual Deposit/Release Strategy,
> che prevede il deposito immediato delle pubblicazioni accettate dagli
> editori, corredate dai metadati bibliografici, che saranno resi
> immediatamente disponibili ad accesso aperto. La disponibilitÓ dei testi
> integrali ad accesso aperto sarÓ immediata o soggetta ad un periodo di
> embargo in accordo con le politiche editoriali.
>
> La policy prevede tuttavia un altro passaggio che pu˛ costituire un
> precedente importante nella necessaria integrazione degli Archivi Aperti
> istituzionali nelle procedure di deposito dei prodotti scientifici
> soggetti a valutazione della ricerca. La LUISS ha stabilito infatti che,
> a conclusione di un periodo di transizione di dodici mesi, "l'Archivio
> istituzionale diventerÓ il principale strumento e punto di accesso per
> l'attivitÓ di valutazione del personale docente e di assegnazione di
> risorse finanziarie ai progetti di ricerca portati avanti all'interno
> dell'Ateneo ed esclusivamente i documenti depositati in LUISSearch
> andranno a costituire la lista ufficiale delle pubblicazioni correlate
> al /curriculum/ di ciascun docente.
>
> La politica adottata dalla LUISS sembra quindi andare nella direzione
> suggerita dalle Raccomandazioni su L'Open Access e la valutazione dei
> prodotti della ricerca scientifica
> <http://www.crui.it/HomePage.aspx?ref=1782#> del gruppo OA della
> Commissione Biblioteche della CRUI e giÓ intrapresa altrove, come
> dimostrano gli esempi britannico, australiano e spagnolo."
> Notizia elaborata da CIBER news
> saluti alla lista
> mc
>
> -- 
> Maria Cassella
> UniversitÓ di Torino
> Via Po, 17 - 10124 Torino
> Tel. ++390116703414
> Fax ++390116703477
>
>


--------------------------------------------------------------------------------


_______________________________________________
OA-Italia mailing list
OA-Italia a openarchives.it
http://openarchives.it/mailman/listinfo/oa-italia
PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/ 




Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia