[Oa-italia] Springer acquista BioMed Central

Maria Cassella maria.cassella a unito.it
Mer 8 Ott 2008 10:48:38 CEST


Susanna Mornati ha scritto:
> At 17.34 07/10/2008, Nicola Cavalli wrote:
>> giro alla lista questa notizia, appena appresa, che mi ha 
>> impressionato alquanto.... [...]
>> http://www.librishop.it/aree/?p=106
>
> Ciao, in effetti e' impressionante: ne stavo parlando proprio un paio 
> d'ore fa con Andrea Marchitelli e si conveniva che sarebbe curioso 
> sapere cosa c'e' sotto: Springer ha subito una "conversione" da parte 
> di Jan Velterop (uno dei papa' di BiomedCentral che poi e' andato a 
> dirigere il programma OpenChoice di Springer), oppure si sono convinti 
> che forse l'Open Access alla fine prevarra' sul Toll Access e non 
> vogliono farsi trovare impreparati? Insomma, il piede in due scarpe, o 
> "diversificare gli investimenti" come si fa nelle buone (e danarose) 
> famiglie.
>
> Come scrive Suber, "There's lot of fascinating room for conjecture 
> here". Fra queste, che BMC non diventera' Toll Access.
>
Una bella scommessa per il futuro.
Circa l'influenza di Velterop su una decisione di questo tipo direi che 
 nulla o quasi. Ho ascoltato Velterop a marzo alle Stelline e non era 
molto contento del programma Open Choice di Springer, in generale del 
modello author-pays, tant' vero che, se non ricordo male, ha poi 
lasciato il suo incarico presso l'editore tedesco. Io sarei ottimista 
sul futuro di BioMedCentral. E' molto probabile che Springer abbia 
fiutato l'affare Open Access. Quanto al pericolo che BioMedCentral 
diventi Toll Access, non credo, sarebbe snaturare totalmente gli 
obiettivi per i quali BMC  nato.
La notizia per ora non  stata data in modo ufficiale ma  circolata 
nelle liste di discussione . Pare che Matthew Cockerill la abbia 
annunicata in una mail agli editors di BMC. In questa mail Cockerill 
afferma tra l'altro che Springer "has been notable...for its willingness 
to experiment with open access publishing," . Speriamo!
interessante argomento di discussione, grazie a Nicola Cavalli.
ciao
maria




Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia