[Oa-italia] Articolo McKay su IRs

Maria Cassella maria.cassella a unito.it
Mer 10 Ott 2007 12:33:09 CEST


Gentili colleghi, volevo condividere con voi alcuni spunti di questo 
articolo di Dana McKay su ARIADNE.

> http://www.ariadne.ac.uk/issue52/mckay/


L'articolo mi sembra interessante perche' esplora alcuni aspetti ancora 
poco noti dei depositi istituzionali, studiandoli dal punto di vista 
degli utenti finali che cercano le informazioni e dei metadata creators. 
Fino ad oggi, per esempio, ci sono pochissimi studi sull'usabilita' dei 
software utilizzati per gli IR. Alcuni studi di usabilita' si 
concentrano su D-space e E-prints e dimostrano le difficolta' per  gli 
utenti ( sia utenti finali che bibliotecari) a capire la terminologia 
utilizzata nei depositi, a comprendere il processo per depositare un 
item ( e questo si sapeva gia' soprattutto per E-prints), i metadati 
richiesti (troppo numerosi, alcuni che necessiterebbero, invece, a detta 
degli utenti, molti dei quali addetti ai lavori, mancano), non e' 
assolutamente  chiaro quali siano obbligatori e quali, invece, 
facoltativi. Le funzionalita' di browsing e ricerca sono "deboli". Manca 
ovviamente la gestione di authority control. I bibliotecari che si 
occupano di IR denunciano problemi di tempo, per esempio, che e' 
assorbito in gran parte dalla gestione dei depositi, nonostante la 
leadership di un deposito sia una bella sfida da vincere.
Forse si potrbbero fare degli studi in Italia su questi argomenti. 
Sull'usabilita' ma anche  su come la gestione e il mantenimento di un 
deposito impattino sull'attivita' lavorativa dei bibliotecari, visto che 
spesso questi compiti vengono svolti nelle pieghe della quotidianita' ecc.
Saluti
MC

-- 
Maria Cassella
UniversitÓ di Torino
Via Po, 17 - 10124 Torino
Tel. ++390116703414
Fax ++390116703477




Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia