[Oa-italia] HHMI e Open Access

Susanna Mornati mornati a cilea.it
Gio 15 Mar 2007 15:41:06 CET


D'accordo con Maria e Giulio.

Immagino che il HHMI abbia gia' un abbonamento 
alle riviste pertinenti di Elsevier.
Da anni ormai andiamo dicendo che il contribuente 
paga tre volte la disseminazione della ricerca 
(quando il ricercatore scrive, quando spende il 
suo tempo nel peer-review gratuito per l'editore, 
e quando la sua biblioteca ricompera l'articolo), 
ma quattro e' veramente scandaloso!

Forse allora sarebbe pragmatico fare un paio di conti:
1) la letteratura pubblicata prima del 1996 puo' 
essere messa a disposizione in formato digitale 
perche' non era menzionato nei copyright transfer agreements;
2) la letteratura pubblicata da oggi in poi 
potrebbe (ipoteticamente) essere disponibile ad accesso aperto.

Chiediamo ad Elsevier et al. un preventivo per 
l'acquisto dei diritti delle pubblicazioni dal 
1996 al 2006 e non se ne parli piu' ;-)
Scherzo ma non troppo....

Susanna



At 23.09 14/03/2007, you wrote:
>Anche io capisco cosi' dalle righe che hai 
>riportato. Se verament e' cosi' e' allucianante 
>e gravissimo. Credo che quest enotizie, domani 
>come arrivo in Casaccia lo 
>faro'   immediatamente mandando a varie liste 
>interne dell'ENEA, vadano diffuse il piu' 
>possibile tra i nostri ricercatori per far 
>capire come queste multinazionali de sapere (non 
>saprei come altro definirli) si muovono mercificando il sapere.
>
>Ciao
>Giulio
>
>At 14.37 14/03/2007 +0100, you wrote:
>>Buongionro a tutti,
>>torno in rete dopo due giorni e tra i messaggi 
>>mi salta agli occhi questa notizia
>>
>>>The Howard Hughes Medical Institute, the 
>>>nation's largest private supporter of 
>>>biomedical research, announced on Thursday 
>>>that it would pay the publishing giant 
>>>Elsevier to open up access to papers that 
>>>scientists affiliated with the institute have 
>>>published in any of the 2,000 journals in the 
>>>Elsevier family, including the prestigious Cell Press line of journals.
>>Se ho capito bene si tratta di un'ulteriore 
>>modo in cui il famigerato Elsevier incrementera' i suoi gia' cospicui introiti.
>>Sarei felice di avere qualche commento da parte vostra!
>>Maria Cassella
>>
>>--
>>Maria Cassella
>>UniversitÓ di Torino
>>Via Po, 17 - 10124 Torino
>>Tel. ++390116703414
>>Fax ++390116703477
>>

Susanna Mornati, CILEA
Project Leader AEPIC, www.aepic.it
tel. +39 02 2699 5322, cell. +39 348 7090 226
mailto:mornati a cilea.it







Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia