[Oa-italia] HHMI e Open Access

Giulio Marconi giuliomarconi a tiscali.it
Mer 14 Mar 2007 23:09:24 CET


Anche io capisco cosi' dalle righe che hai riportato. Se verament e' cosi' 
e' allucianante e gravissimo. Credo che quest enotizie, domani come arrivo 
in Casaccia lo faro'   immediatamente mandando a varie liste interne 
dell'ENEA, vadano diffuse il piu' possibile tra i nostri ricercatori per 
far capire come queste multinazionali de sapere (non saprei come altro 
definirli) si muovono mercificando il sapere.

Ciao
Giulio

At 14.37 14/03/2007 +0100, you wrote:
>Buongionro a tutti,
>torno in rete dopo due giorni e tra i messaggi mi salta agli occhi questa 
>notizia
>
>>The Howard Hughes Medical Institute, the nation's largest private 
>>supporter of biomedical research, announced on Thursday that it would pay 
>>the publishing giant Elsevier to open up access to papers that scientists 
>>affiliated with the institute have published in any of the 2,000 journals 
>>in the Elsevier family, including the prestigious Cell Press line of journals.
>Se ho capito bene si tratta di un'ulteriore modo in cui il famigerato 
>Elsevier incrementera' i suoi gia' cospicui introiti.
>Sarei felice di avere qualche commento da parte vostra!
>Maria Cassella
>
>--
>Maria Cassella
>UniversitÓ di Torino
>Via Po, 17 - 10124 Torino
>Tel. ++390116703414
>Fax ++390116703477
>
>
>
>_______________________________________________
>OA-Italia mailing list
>OA-Italia a openarchives.it
>http://openarchives.it/mailman/listinfo/oa-italia
>PLEIADI: http://www.openarchives.it/pleiadi/





Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia