[Oa-italia] JEB: open access agli autori delle istituzioni abbonate

Maria Cassella maria.cassella a unito.it
Ven 22 Giu 2007 09:20:01 CEST


Susanna Mornati ha scritto:

> Pare la scoperta dell'acqua calda: geniale.
> Questo modello di open access rende disponibili gli articoli degli autori
> afferenti ad istituzioni che gia' pagano l'abbonamento: come non pensarci
> prima? La community OA non ha ancora commentato, probabilmente
> sono tutti a bocca aperta!
> Riporto la notizia circolata su tutte le liste nei giorni scorsi.
> Saluti, Susanna
> ----------------------------------------------------------------------------------------- 
>
>
> 19 June 2007
>
> Journal of Experimental Botany announces free open access for authors at
> subscribing institutions
>
> Oxford Journals is pleased to announce that all primary papers
> published in the Journal of Experimental Botany after 1 April
> 2007 are being published without any open access charge if the
> corresponding author's institution has a current subscription to
> the journal.
>
>
>
>
>
Ciao a tutti, anche io sulle prime sono rimasta basita. Poi ho pensato 
che, anche se come tutto il modello author-pays e', secondo me, una 
sorta di camuffamento dell'OA, il solo vantaggio sarebbe quello che le 
istituzioni non pagano due volte, ma solo una. Insomma se si ha un 
abbonamento attivo a JEB gli autori non pagano alcuna fee per rendere 
accessibile il proprio paper. In altri casi mi risulta invece che si 
paga due volte. Come ho detto in precedenza bisognerebbe fare qualche 
ricerca. Io vado a memoria. Credo proficuo un commento anche di altre 
persone iscritte alla lista. Vedremo anche cosa dira' Suber nella SOAN 
di luglio.
Saluti
Maria Cassella

-- 
Maria Cassella
UniversitÓ di Torino
Via Po, 17 - 10124 Torino
Tel. ++390116703414
Fax ++390116703477




Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia